Il Campionato delle Squadre Neopromosse in Serie C

Redazione

Come stanno andando le squadre neopromosse in Serie C? In questa settimana scopriamo l’andamento in campionato del Lecco, del Cesena e del Picerno.

Il Campionato delle Squadre Neopromosse in Serie C | la-seriec.com

Il campionato di Serie C è un campionato molto, molto difficile, specialmente per le squadre neopromosse.

Molto spesso, infatti, non basta investire su giocatori (per fortuna, diciamo noi).

In questo momento del campionato (tra 24° e 25° giornata) pensiamo di avere molti elementi per fare il punto sul campionato di 3 squadre neopromosse che partecipano rispettivamente al Girone A, B e C: parliamo di Lecco, Cesena e Picerno.

Il Campionato del Lecco – Girone A

La squadra neopromossa del Lecco è come il Girone A: un enigma. Quasi impossibile da pronosticare a priori.

Dopo aver vinto in maniera assolutamente trionfale il proprio girone di Serie D, in molti si sarebbero aspettati un gran mercato estivo per rinforzare una squadra vincente.

La sessione estiva di calciomercato, invece, non è stata molto esaltante. Di sicuro, l’impatto con la Serie C nessuno a Lecco se lo sarebbe aspettato tanto difficile.

Nelle prime 10 partite, solo 6 punti, frutto di 2 vittorie e addirittura 8 sconfitte. Un simile percorso non lasciava presagire nulla di buono.

Da fine ottobre, invece, è cominciato un altro campionato per la squadra neopromossa di Lecco.  È infatti iniziata la risalita in classifica, partendo dai pareggi con Juventus U23 e nel derby col Como, e con la sorprendente vittoria contro la corazzata Carrarese.

Si pensi che se dopo le prime 10 giornate il Lecco aveva raccolto solo 6 punti, nelle ultime 14 ne ha raccolti ben 19 di punti. Un bottino che potrebbe quasi essere degno di una squadra da ultimi posti di playoff, ma che paga la primissima parte di campionato drammatica.

Nell’ultimo impegno di campionato, è arrivata una sconfitta esterna pesante per 4-0, anche se bisogna precisare che l’avversario era il Monza, squadra troppo forte e ben costruita per il girone che raccoglie le squadre del nord est e della Toscana.

Con 25 punti raccolti, oggi il Lecco Calcio occupa la 15° posizione in classifica. Secondo la nostra opinione, se continuerà con questo piglio potrà salire ancora, ma non oltre l’11° o il 12° posto.

Lo score stagionale fino alla 24° giornata recita così:

  • 6 vittorie;
  • 7 pareggi;
  • 11 sconfitte.

Il Campionato del Cesena – Girone B 

Tra le squadre neopromosse in Serie C, il Cesena è sicuramente la più grande delusa di questa stagione. Dopo aver vinto con molta fatica il proprio campionato di Serie D, tutti i tifosi bianconeri immaginavano un ritorno in Serie C in grande spolvero.

Nessuno si sarebbe aspettato di poter vincere il campionato. L’obiettivo iniziale era infatti quello di classificarsi in una buona posizione per riaccendere l’entusiasmo e sognare un po’ in ottica playoff.

Alla 24° giornata, la situazione si sta mostrando molto diversa da quella prospettata. Il Cesena, infatti, attualmente occupa la 14° posizione in classifica e ha solo 2 punti di vantaggio dalla zona play-out.

La situazione è forse più difficile di quanto si possa pensare guardando la classifica: dal 1° dicembre in poi, il cammino dei romagnoli è da retrocessione, purtroppo. Su 8 partite, infatti, sono stati raccolti soltanto 6 punti. Davvero troppo pochi.

Il Girone B è davvero molto, molto difficile. Quest’anno probabilmente è il più difficile da quasi tutti i punti di vista.

E pensare che il parco giocatori non è affatto male. Ci sono giocatori di esperienza e giovani considerati adatti alla categoria. I mezzi sembrano esserci. Ciò che manca sembra essere un po’ di autostima.

Se la squadra più delusa e deludente del Girone B non può che essere la Triestina, subito dopo viene il Cesena.
Se recupera la fiducia in sé e quella dell’ambiente, la squadra potrà salire in classifica ed evitare il pericolo dei play-out.

Gli spareggi per decidere le squadre retrocesse sono una lotteria che la squadra del Cesena non può permettersi, anche perché con tutta probabilità parteciperanno squadre che hanno una grande esperienza in tale ambito.  

Lo score stagionale fino alla 24° giornata recita così:

  • 6 vittorie;
  • 8 pareggi;
  • 10 sconfitte

Il Campionato del Picerno – Girone C

La favola Picerno è, insieme a quella della Pianese (Girone A), una delle più belle di questa stagione 2019/2020 di Serie C. Così come la Pianese, infatti, anche il Picerno è alla primissima presenza nel campionato della terza categoria nazionale.

Picerno è un piccolo paese di 5.000 abitanti situato in Basilicata, in provincia di Potenza.

Dopo aver allestito una squadra sufficientemente competitiva per raggiungere l’obiettivo salvezza, l’inizio si era rivelato entusiasmante.

All’esordio in campionato, subito il primo convincente pareggio contro la Cavese, seguito due vittorie consecutive in terra laziale contro Rieti e Viterbese. 7 punti in 3 partite, un bottino di tutto rispetto, con ben 4 punti nelle prime due trasferte.

Da lì in poi la strada si è rivelata piena di insidie, e nei successivi 8 incontri di campionato sono arrivati 3 pareggi e 5 sconfitte. La classifica si è cominciata a fare difficile, ma il Picerno non ha mai mollato così come non hanno mai mollati i tifosi lucani. Ed ecco la pronta risalita.

Due vittorie interne sono arrivate come una manna dal cielo. Due vittorie importanti e volute, che hanno scacciato la crisi di risultato e hanno ridato entusiasmo e autostima al gruppo e all’ambiente.

Attualmente la situazione di classifica non è proprio delle migliori. La squadra lucana, infatti, attualmente occupa la 16° posizione, il che varrebbe giocare i play-out.

Se guardiamo il trend, però, ci sono segnali positivi. In questo 2020, infatti, sono già stati messi in cassaforte 8 punti, frutto di 2 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta.

Il cammino per la salvezza non sarà facile, ma siamo sicuri che questo Picerno ha i mezzi tecnici e anche caratteriali per evitare i play-out.

Lo score stagionale fino alla 24° giornata recita così:

  • 6 vittorie
  • 7 pareggi;
  • 11 sconfitte.

Voi cosa ne pensate della stagione delle squadre neopromosse? Fatecelo sapere commentando in basso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Caro Biglietti per i Tifosi in Trasferta, Non si Gioca con i Tifosi

Ultimamente i prezzi dei biglietti destinati ai tifosi ospiti in trasferta sono troppo alti. Sarebbe ora di mettere un freno a questo fenomeno
Caro Biglietti per i Tifosi in Trasferta, Non si Gioca con i Tifosi | la-serie.com